BCG: innovazione attraverso la cooperazione

Il Boston Consulting Group ha appena pubblicato i risultati di una ricerca sull’innovazione. E’ stato chiesto a più di 1.500 Ceo e Manager in tutto il mondo come percepiscono l’innovazione.

L’83% dei manager internazionali ritiene che l’innovazione possa accellerare l’uscita dalla crisi.

Se restringiamo il campo alla sola realtà italiana, solo il 60% dichiara di inserire l’innovazione tra le priorità del 2010, nonostante ben il 93% dei manager italiani sostenga che l’innovazione sia fondamentale in questo momento economico.

L’ Amministratore Delegato di Boston Consulting Group, Riccardo Monti, osserva: “Durante la crisi bisogna investire perchè è là che si creano le condizioni migliori per cotruire poi il successivo ciclo di sviluppo”. Inoltre secondo Monti in Italia per innovare veramente bisogna potenziare la cooperazione e il lavoro di squadra.

Monti in un’intervista porta un pragmatico esempio di quanto la collaborazione tra imprese sia necessaria per l’innovazione: “Se nel dopoguerra bastava il genio di Corradino D’Ascanio per progettare la Vespa, oggi per costruire l’IPOD serve il talento di decine e decine di ingnegneri, oltre alla mentalità adatta per il lavoro di squadra. E la stessa cosa si applica oltre che per i singoli, anche per le imprese”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...