Aggregarsi conviene

In un’economia in crisi unire le competenze può aiutare le imprese ad innovarsi e a distinguersi nella competizione globale.

Per promuovere l’aggregazione d’impresa ed aumentare la capacità competitiva delle imprese italiane, il governo ha concesso delle agevolazioni fiscali alle imprese che si aggregano in reti.

In una Finanziaria di soli tagli, sono stati stanziati  48 milioni di euro, per gli anni   2011-2013, destinati alle agevolazioni fiscali previste dai contratti di rete.

Per formare una rete di imprese è necessario avere un programma comune (un obiettivo e un iter per raggiungerlo) e un fondo patrimoniale comune (a cui si applicheranno le agevolazioni fiscali).

Per usufruire delle agevolazioni è necessario presentare domanda all’Agenzia delle Entrate entro il 23/5/2011. Per saperne di più

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...