10 parole per far crescere il paese

ECONOMYUP MANIFESTOE’ stato presentato allo Smau il Manifesto di Economyup.it, rivista digitale diretta da Giovanni Iozzia, che ha l’obiettivo di “Raccontare l’Italia che vuole crescere. Che ci prova a fare impresa, a innovare, a creare ricchezza.”

Il Manifesto sintetizza in un decalogo di 10 parole chiave di 10 imprenditori, distintisi nella promozione del Made in Italy all’estero, i dieci “valori” attraverso cui far ripartire l’economia italiana.
Ecco le 10 keywords del Manifesto:

  • Coraggio – “Non c’è coraggio senza matematica: conoscere i numeri è fondamentale, perché sono l’indicatore più preciso dello stato delle cose”. Oscar Farinetti (Presidente di Eataly)
  • Creatività – “La vera nuova tecnologia che farà la differenza nella competizione internazionale sarà rappresentata dalla creatività delle persone”. Nerio Alessandri (Fondatore e AD di Technogym)
  • Digitale – “Il digitale è una frontiera di sviluppo che oggi abbiamo appena cominciato a comprendere e utilizzare”. Paolo Ainio (fondatore e Ad di Banzai)
  • Futuro – “Il futuro è per definizione legato all’eta delle persone, ovvero più le persone sono giovani, più in teoria guardano al futuro”. Federico Marchetti (Fondatore e Ad di Yoox)
  • Innovazione – “L’innovazione non è nulla di eroico nel nostro lavoro. Non è una scelta. E’ un bisogno assoluto”. Sergio Dompé (Presidente di Dompé Farmaceutici)
  • Internazionalizzazione – “L’internazionalizzazione per noi è cominciata da tempo, è una necessità e un’opportunità, non significa certo delocalizzare”. Remo Pedon (Ad del Gruppo Pedon)
  • Made in Italy – “La mappa mondiale del lavoro e dei consumi sta cambiando. Per rinascere dobbiamo soprattutto restituire dignità morale ed economica al lavoro artigianale”. Brunello Cucinelli (Ad Brunello Cucinelli)
  • Ottimismo – “Alzatevi presto, e correte dietro all’unico sole che conta: il vostro talento”. Federico Grom e Guido Martinetti (fondatori e Ad delle Gelaterie Grom)
  • Sostenibilità: “L’ecosostenibilità è una cultura d’impresa e una forte responsabilità nei confronti delle future generazioni. Il futuro si costruisce puntando sugli uomini e sulla natura”. Gian Luca Sghedoni (Ad Kerakoll)
  • Startup: “Tutti possono fare start up. Basta avere una forte movazione, una buona idea, qualche capacità”. Fabio Cannavale (Fondatore e direttore esecutivo di Bravofly Rumbo Group)

Scarica il documento integrale del Manifesto di Economyup in formato .pdf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...