Bando Start e Re Start: fondi ancora disponibili

Il bando “Start e Re Start” della Regione Lombardia fa parte degli interventi a favore della creazione d’impresa del Fondo di Rotazione – linea 8 Frim. 

Il programma è finalizzato a favorire la nascita e lo sviluppo di nuove imprese lombarde (start-up) e la ripresa di quelle esistenti (Re-start), anche attraverso la creazione di una rete di professionalità selezionate che affiancheranno le imprese fino a tre anni.

Il bando prevede contributi a fondo perduto (€ 5.000-11.000), finanziamenti agevolati allo 0,5% (da € 15.000 a € 100.000), accompagnamento da parte di Fornitori di Servizi (fino a un valore di € 24.000).

Il programma si divide in due tipologie di interventi:

  • Start Up: Favorire l’avvio di nuove imprese lombarde
  • Re Start: Supportare il rilancio di quelle esistenti

DOTAZIONE FINANZIARIA

La dotazione finanziaria complessiva della linea d’intervento è pari a 30.000.000,00 di euro, così suddivisi:

€ 2.000.000,00 di euro destinati ai contributi a fondo perduto da riconoscere a positiva valutazione dei Business Plan;
€ 23.000.000,00 di euro per i finanziamenti agevolati alle imprese beneficiarie selezionate.
€ 7.000.000,00 di euro per i servizi di affiancamento resi dalla rete di fornitori selezionati.

DESTINATARI

Il programma si rivolge alle imprese di nuova creazione (Start Up) e a quelle che stanno ripartendo (Re Start) di tutti i settori (manifatturiero, artigianato, ricettivo, pubblici esercizi, terziario, ecc.) senza esclusioni di codici Ateco (se non quelli previsti dalla normativa comunitaria “de minimis”).

FASI DEL PROGRAMMA

A. SELEZIONE DEI BUSINESS PLAN: Apertura dello sportello on line alle ore 12:00 di giovedì 24/10/2013

Sarà possibile candidare la propria idea di business, essere valutati in base all’innovatività e alla sostenibilità economico finanziaria, ricevere nel caso di valutazione positiva un contributo a fondo perduto forfettario a copertura delle spese generali legate all’avvio/rilancio d’impresa, pari a € 5.000,00; Accedere alla fase B di finanziamento agevolato del programma di investimento e C di servizi di affiancamento presso la rete di fornitori selezionata.

B. PROGRAMMI D’INVESTIMENTO: i soggetti beneficiari selezionati nella Fase A potranno ricevere: – un finanziamento a tasso agevolato (0,5% annuo) a medio termine (da 3 a massimo 7 anni), diretto (senza intermediazione bancaria) per massimo € 100.000,00 (fino al 100% dell’investimento ammissibile) e minimo di € 15.000,00, per spese legate agli investimenti di avvio/rilancio d’impresa.

C. SERVIZI DI AFFIANCAMENTO: i soggetti beneficiari selezionati nella Fase A, potranno anche ottenere contributi a fondo perduto fino al massimo importo di € 24.000,00 a impresa su un arco temporale massimo di 36 mesi per servizi di affiancamento erogati dai soggetti fornitori di servizi inclusi nell’elenco approvato da Regione Lombardia.

Presentazione domande: dal 24/10/2013 fino ad esaurimento risorse
Scarica il testo completo del bando imprese

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...